NWL Series…ci siamo!

Northwest Series

La 5a stagione della Northwest League, il campionato di baseball amatoriale che coinvolge tre regioni è giunto all’atto finale; da sabato 26 inizieranno le NWL Series, per attribuire il titolo di Campione NWL 2014. Ad affrontarsi sul diamante del Bob Clemente di Vercelli con playball alle ore 16 saranno due formazioni entrambe piemontesi, i Vercelli Angels, finalisti anche nel 2011 e vittoriosi del Pennant piemontese 2011 e quest’anno di quello lombardo, e i Torino Desperados, carneadi della manifestazione, e vincitori del pennant piemontese 2014.

lombardiaIl percorso della squadra di Enzo Piccolo, inizialmente inserita nella Division Piemonte come di spettanza, e poi in seguito ad una defezione dell’ultimo minuto inseriti nella East insieme alle squadre della Lombardia, è stato impeccabile: nessuna sconfitta ed una sensazione di forza manifestata in diverse occasioni da punteggi molto ampi; nella semifinale per il pennant hanno però dovuto rimontare contro degli ottimi Lodi Old Brutos che hanno venduto cara la pelle. La formazione è sostanzialmente quella del 2011, a cui si è poi aggiunto qualche altro elemento.

Nella West invece, in Liguria è parso quasi da subito che questa potesse essere la stagione dei Cairo Wild Ducks, che non avevano ancora conquistato il pennant regionale; la formazione di Pascoli, nutrita abbondantemente da Cadetti e quindi molto giovane e promettente, ha infatti ben figurato, superando due volte i Mariners campioni in carica e venendo sconfitta una volta soltanto, in casa degli Osasio Tigres. Purtroppo non è stato possibile per loro disputare la finale della West Conference dove avrebbero avuto i favori del pronostico visto il ruolino in regular season per accedere alle Series.

piemonteIn Piemonte, finalmente, dopo le ultime stagioni ove una squadra aveva dominato il campionato, si è avuta una stagione molto appassionante e indecisa fino all’ultima partita, fino all’ultimo out, come si conviene. Le due squadre a contendersi il Pennant sono state gli esordienti Torino Desperados, guidati da Patrizio Vicari, e in campo dal braccio di Mattia Reale, che insieme a un gruppo di amatori e ragazzi con esperienza nelle categorie giovanili e finanche serie C hanno mostrato di essere una squadra tosta e mai doma, capace di un doppio confronto appasionante coi Mariners, chiuso 1-1 con entrambe le partite chiuse col minimo distacco.  A contendergli il Pennant, una delle sorprese stagionali, gli Osasio Tigres di Marino Vaschetto, che dopo il .400 della scorsa stagione, hanno rinfoltito i ranghi con diversi appassionati unendoli al mix di giovani e neofiti del 2013. Si sono messi in luce alcuni elementi di buon livello,  portando l’attacco a dare buone prove di concretezza. La serie con i Desperados era in parità fino all’ultima partita di due settimane fa, dove la vittoria dei Desperados ha permesso di raggiungerli in classifica col record di 6-4, e in virtù del vantaggio nella serie, i torinesi hanno conquistato il pennant, e vista l’assenza della rappresentante ligure, anche l’accesso diretto alle Series.

quindi gara 1 a Vercelli, poi ci si sposterà a Passo Buole sabato 2 alle 10 per il secondo episodio della serie e l’eventuale gara 3 al pomeriggio.

La Northwest League iscriverà una nuova squadra nell’Albo d’Oro!