ANGELS CAMPIONI NWL 2014!

Copia  di IMG_4315

Sabato scorso si è conclusa la quinta stagione della Northwest League, il campionato di baseball amatoriale che coinvolge e abbraccia Liguria, Piemonte e Lombardia e che ha visto il suo epilogo allo stadio Passo Buole, sotto un cielo che minacciava pioggia, elemento atmosferico che quest’anno ha particolarmente condizionato il calendario; dopo la vittoria, la 12esima di fila, dei sorprendenti Angels Vercelli di Enzo Piccolo contro i carneadi Desperados Torino di Patrizio Vicari al Bob Clemente della scorsa settimana, oggi la gara 2 è per i padroni di casa, il classico “win or go home”. Affidate al braccio del partente Posa, vista la non ottimale condizione di Reale (determinante in molte occasioni in regular season) le speranze dei torinesi. Nel primo inning, Volquez raggiunge il sacchetto su un errore che avrebbe fatto accendere la seconda luce gialla sul tabellone, e spinto da Hinciano raggiunge la seconda; a quel punto la volata del 4° in battuta, Martinez, invece che terminare la sua corsa nel guanto del left-fielder, esce e permette a Volquez di pestare il pentagono, anche in virtù di un momento di confusione della difesa, che limita i danni eliminando Hinciano nella corsa a casa e Rivas al volo. Il primo attacco dei Desperados parte con i primi due battitori eliminati, mentre Panebarco, spinto da Reale e dal doppio di Bottin, unica XBH dei torinesi, pareggia. Con un out al volo si chiude il 1° inning con 2 LOB per parte.

Il 2° inning sembrerebbe poter terminare con meno patemi, dopo due ottimi out al volo del prima base Monnetti, il 9° del lineup arriva salvo per una palla tirata con qualche fazione di ritardo; dal secondo giro di mazza gli Angels iniziano a prendere le misure ai lanci e dopo il lead-off Minaya in base per HBP, con 2 RISP Volquez batte un doppio al centro da 2RBI e segna la sua seconda R grazie al doppio di Hinciano (nella 3a foto, da sx, Volquez e Hinciano); sotto 5 a 1, tre BB, un errore e un altro HBP spingono a casa altre 3 R senza bisogno di valide, e l’out al volo di Longhitano lascia 2 LOB per un big-inning dei vercellesi da 12 PA.

I Desperados accusano il colpo dei 7 punti subiti e nei successivi 2 inning presentano al piatto 6 battitori tutti gronded-out. Anche il 3° inning degli Angels è un 1-2-3. Il 4° inning gli Angels, dopo l’evidentemente rilassamento, iniziano ad essere un po’ più aggressivi nel baserunning, battono due singoli in diamante con Martinez (R) e Cruz (RBI) che viene eliminato in una trappola per raggiungere la terza. Rivas, in base per ball, segna il secondo ER di Posa sul singolo del catcher Rincon. I Desperados piazzano subito in base Reale, che sulle successive rubate arriva a casa grazie alla valida in campo opposto di Ceccato. Dopo 4 riprese, gli Angels sono andati tutti 4 volte al piatto e i Desperados tre.

Posa subisce nel 5° e 6° solo due valide al centro, ma mostra di essere comunque pienamente in partita, e cinque battitori vengono gronde-out e arriva il primo K dell’incontro (un solo K anche per il partente Anser degli Angels). Il turno alto dei ragazzi di Vicari, dopo che Monnetti raggiunge la primabase per HBP, viene eliminato e il solo Girardi tocca in campo esterno una palla facile presa di Volquez. Inizia il 7° inning sul punteggio di 9 a 2, e ancora una volta i Desperados vanno subito ad accendere le due luci gialle, grazie al terza base Panebarco (PO e A), ma Hinciano (3su5 con 2 doppi e 2 RBI) batte lungo in campo opposto portando a casa Volquez, in base nonostante la sua battuta rischiasse di finire in doppio gioco e i due singoli di Martinez e Cruz (entrambi 2su4) portano altre 2 R ed gli Angels hanno ora i 10 punti di vantaggio necessari per chiudere per manifesta l’incontro. Posa chiude l’attacco dei vercellesi col suo 2° K. Tocca al rilievo Vasquez provare a fermare la parte bassa dell’attacco di casa sapendo di non poter concedere nulla. Rizzo va in base per errore e poi viene eliminato sulla rubata cìverso la terza, mentre Bonatti e Monnetti rimangono al piatto. Si chiude quindi al 7° sul punteggio di 13 a 2 per gli Angels, che dopo la finale persa del 2011, ritornano alla grande nella Northwest League. Un grande campionato per gli esordienti Desperados, che avranno sicuramente occasione per rifarsi.

1 2 3 4 5 6 7 . R H E
ANGELS Vercelli 1 7 0 2 0 0 3 13 11 4
DESPERADOS Torino 1 0 0 1 0 0 0 2 3 3

Angels VC 11H, 3XBH, 9A, 4E e 11LOB
Desperados TO 3H, 1XBH, 10A, 3E e 4LOB

W – Anser 22 BF, 20 AB, 3 H, 1 K, 1 BB, 2 R, 0 ER
L – Posa 42 BF, 35 AB, 11 H, 2 K, 5 BB, 13 R, 5 ER

Angels VC

Volquez (3 R, 2 RBI, 2B)
Hinciano (2 R, 2 RBI, 2 2B)
Martinez (3 R, 1 RBI, 2H)
Cruz (1 R, 2 RBI, 2H)

Desperados TO

Bottin (1 RBI, 2B)
Ceccato (1 RBI, 1B)