Wild card race: Sanremo piange, Lodi ride

IL BASEBALL FESTEGGIA. Il baseball festeggia perchè, al di là dei risultati, di chi piange e di chi esulta, il vero ed unico vincitore di questa regular season della NWL è prorio il baseball. Sanremo e Lodi hanno infatti dato vita, con il loro testa a testa per aggiudicarsi il quarto posto dipsonibile per le semifinali, ad un entusiasmanate finale di stagione che ha davvero pochi eguali nel baseball nostrano. Una corsa che ha tenuto con il fiato sospeso un pò tutti i nostri fans, una corsa che si è chiusa solo alla mezzanotte di martedì 5 luglio, quattro giorni prima delle semifinali, quando è giunto da Sanremo il risultato della partita di recupero del Day#6, i Cubs avevano battuto per 7 a 4 gli indomiti Sharks. Fine dei sogni per i giovani, e bravissimi, matuziani. Champagne e festa per gli Old Brutos a Lodi qualificati ai playoff.

La partita tra Sanremo ed Albisole, la corsa alla wild card e la presentazione delle semifinali viste dai maggiori quotidiani sportivi online della Liguria:

…Completamente diversa la musica nel recupero infrasettimanale di martedì sera contro i Sanremo Sharks, ancora in corsa per la wild card che assegnava il pass per la quarta semifinalista. Di fronte al numeroso e competente pubblico accorso allo stadio del baseball della città matuziana, le due squadre hanno dato vita ad un incontro molto bello ed emozionante che si è concluso sul filo di lana con la vittoria dei Cubs per 7 a 4. Dopo un avvio spumeggiante dei Cubs, bravi a portarsi subito in vantaggio, sono stati gli Sharks a prendere in mano le redini del gioco tentando l’impossibile per rimontare la partita e continuare a sperare in una vittoria che li avrebbe, molto probabilmente, qualificati alle semifinali. I ragazzi allenati da Giulio Calcagno e Mauro Ghiso hanno però mantenuto concentrazione e lucidità rintuzzando gli attacchi matuziani e chiudendo l’incontro con una meritata vittoria che lancia gli Albisole Cubs alle semifinali come testa di serie n°1. Alla comprensibile delusione dei sanremesi, comunque protagonisti con una squadra molto giovane di una stagione straordinaria, faceva da contraltare la festa, a 300 chilometri di distanza, degli Old Brutos Lodi che grazie al risultato della serata si trovano qualificati alle semifinali come miglior seconda classificata di tutta la NWL.
Adesso, gli albisolesi avranno pochissimi giorni per festeggiare questo importante obiettivo raggiunto perchè il prossimo weekend si scende subito in campo per la difficile partita di semifinale. ” Sono molto contento dei risultati e del livello di gioco espresso” il commento di coach Mauro Ghiso ” ma ora è il momento di rimanere con i piedi per terra e molto concentrati, i playoff, come ci insegna la tradizione, sono spesso “un altro campionato” e le cose si faranno difficili perchè non si ha la possibilità di sbagliare niente, chi perde va a casa!”. Oltre agli Albisole Cubs, vincitori della Liguria Division, sono qualificate per i playoff della NWL i Milano Ares Farm, guidati da Elio e Faso del popolarissimo gruppo musicale Elio e le storie tese, dominatori della Lombardia Division, i Vercelli Angels campioni della Piemonte Division e gli Old Brutos di Lodi che accedono alle semifinali grazie alla wild card assegnata alla miglior seconda classificata di tutte le division.

Le semifinali NWL iniziano sabato 9 luglio ore 15.30 allo stadio Saini di Milano con l’incontro tra Ares Farm e Vercelli Angels. L’incontro, a cui è stata preannunciata la presenza di molti vip e personaggi dello spettacolo, sarà allietato con intrattenimenti e speakers a sorpresa. Le partite proseguono poi domenica 10 luglio ore 15.30 al campo Cameli di Albissola Marina con la partita più attesa in Liguria tra Albisole Cubs e Old Brutos Lodi.