Day#9 recap: ancora spettacolo e primi verdetti

Nel Day#9 della NWL è sempre spettacolo su tutti i campi mentre la classifica emette i primi verdetti. Gli Albisole Cubs battono i Genova Rookies per 26 a 4 e mettono praticamente piede in semifinale anche se la matematica dice che bisogna aspettare ancora l’ultimo turno visto che gli albisolesi devono recuperare contro i Sanremo Sharks. Vincono anche gli Angels di Vercelli per 9 a 1 contro i Torino Killball. I torinesi, campioni in carica della NWL, eliminati dalla corsa ai playoff non potranno difendere il loro titolo. Bene anche gli Eagles Vercelli che battono a domicilio i Savona Mariners per 21 a 4 in una partita che, al di là del punteggio, è stata comunque piacevole. Senza problemi i Milano Ares Farm che, in una partita stranamente nervosa da parte dei coreani, battono i Milano Hankook per 14 a 0. Per gli Ares Farm vale lo stesso discorso fatto per Cubs e Angels: mettono praticamente piede in semifinale anche se la matematica dice che bisogna aspettare ancora l’ultimo turno. Colpo grosso degli Old Brutos Lodi che in quel di Cernusco mettono a segno un bel colpo vincendo per 9 a 5 la gara del giorno contro i Bulldogs rimanendo in piena corsa per aggiudicarsi la wild card valida per il quarto pass alle semifinali. Sanremo e Cairo protagonisti dell’atteso match della giornata, vista la nota rivalità tra le due società, hanno rinviato la partita ad un recupero infrasettimanale.